Mercoledì, 17 Ottobre 2018

Parigi dice addio all'Autolib' di Bolloré

Motori
© ANSA

Per molti parigini è la fine di un'era: Autolib', il servizio parigino di car sharing fiore all'occhiello dell'industriale bretone Vincent Bolloré, getta la spugna. Lo stop definitivo segue la disdetta del contratto da parte della municipalità di Parigi. Falliti tutti i tentativi di Bolloré di farsi rifinanziare l'iniziativa dall'amministrazione comunale con 233 milioni di euro fino al 2023.

A quasi sette anni dalla loro introduzione, le 4.000 vetturette elettriche grigie - disegnate e realizzate in collaborazione con Pininfarina e la torinese Cecomp - interrompono, dunque il servizio dalle 23:59 del 31 luglio.

Mentre si lavora alla ricerca di un sostituto per l'autunno. Tra i futuri gestori del 'car sharing' elettrico parigino, possibile l'arrivo di grandi marchi automobilistici francesi come Renault. La crisi di Autolib' è andata quasi di pari passo con quella di un altro simbolo della mobilità 'green' parigina, le bici in libero servizio Velib'

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X