Martedì, 25 Settembre 2018

Taormina, si chiude al Teatro Antico "Sesto Senso Opera Festival"

Successo di pubblico e di critica per l'ultimo appuntamento del Sesto Senso Opera Festival. Sul suggestivo palcoscenico del Teatro Antico di Taormina è tornato ad esibirsi il soprano lirico palermitano Desiree Rancatore, che nei giorni scorsi ha emozionato il pubblico di Taormina con una delicata e appassionata interpretazione di Gilda nel Rigoletto di Verdi. Scroscianti applausi anche per un altro palermitano, il baritono Nicola Alaimo, reduce del successo ottenuto alla Scala di Milano con l'opera "Il Pirata. Molto apprezzati anche il soprano Daniela Schillaci e il tenore Marcello Giordani, quest'ultimo nella duplice veste di direttore artistico della sezione lirica del Festival e di cantante.
Nel cast del concerto anche un giovanissimo soprano catanese, Alfina Fresta, ipovedente e affetta da una tetraparesi spastica che nonostante tutto non si è arresa e ha portato avanti lo studio del canto lirico con ottimi risultati.

A dirigere la virtuosa Medisonus Orchestra il Maestro Antonino Manuli.

La serata è stata presentata da Salvo La Rosa e Michela Italia.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X