Giovedì, 15 Novembre 2018
LE PREVISIONI

Dalla fine del sistema Android all'iPhone low-cost: le novità in fatto di tecnologia

La fine del sistema operativo Android, per cui di recente l’Ue ha comminato una maxi-multa a Google, un supersensore che farà foto mai viste prima, un altoparlante che potrà anche telefonare.

La tecnologia che verrà riserva sorprese, a tenere banco anche l’immancabile iPhone che dovrebbe arrivare in una versione low-cost.

Cinque anni. Tanto resterebbe ad Android, secondo Bloomberg, prima che Fuchsia OS ne prenda il posto. Le previsioni sono state fatte dagli stessi sviluppatori che da ormai due anni lavorano su quello che Google chiama, forse per depistare, "soltanto un altro esperimento open source».

Molto prima, nel 2019 dovrebbero arrivare sugli smartphone dei supersensori per fare delle foto mai viste prima. Lo promette Sony che ha annunciato di aver messo a punto un sensore da 48 megapixel. In autunno potrebbe arrivare un iPhone low cost, o meglio a prezzi più bassi del modello di punta. In casa Google si punta invece sull'Intelligenza Artificiale. L’Assistente vocale - disponibile anche in italiano e sugli speaker, veri maggiordomi da salotto che eseguono gli ordini degli utenti - potrebbe effettuare anche videochiamate.

Chi ama la musica, infine, apprezzerà Nuraphone, le cuffie che si adattano al diverso udito delle persone. Il progetto è nato da una startup australiana, la Nura, che nel 2016 è riuscita a raccogliere con una campagna di crowfounding su Kickstarter, oltre 1,8 milioni di dollari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X