Mercoledì, 17 Ottobre 2018

Npl: Comitato economico e sociale, servono azioni urgenti

News
Npl: Comitato economico e sociale, servono azioni urgenti
© ANSA

BRUXELLES - Il Comitato economico e sociale europeo ha chiesto agli stati membri "azioni urgenti" per ridurre il carico di npl che resta sopra i livelli "pre-crisi" e ammonta a 813 miliardi di euro nell'ultimo trimestre del 2017, scrive il Comitato. Gli esperti si dicono a favore delle misure introdotte dalle istituzioni per prevenire gli accumuli di crediti non performanti, "riducendo il rischio per la solvibilità e la stabilità del sistema finanziario europeo". Inoltre, "è vitale rimuovere i debiti tossici dai bilanci degli istituti finanziari per evitare le conseguenze del sovra-indebitamento e per consentire alle banche di concentrarsi sui prestiti a famiglie e imprese".

 

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X