Mercoledì, 17 Ottobre 2018
WELFARE

Il ministro Fontana: "In Italia non si fanno figli, servono più aiuti fiscali e sussidi per le famiglie"

aiuti alle famiglie, tasso di natalità, Lorenzo Fontana, Sicilia, Politica
Lorenzo Fontana, Ministro per la famiglia e la disabilità

Quella della natalità «è una sfida difficilissima, una vera emergenza. Un Paese che non fa figli non ha futuro. E noi vogliamo garantire alle coppie la libertà di poter desiderare un figlio senza preoccupazioni. Non è un lusso, è il primo punto dal quale dobbiamo partire». È quanto assicura il ministro della Famiglia e della Disabilità, Lorenzo Fontana, intervistato dal Quotidiano nazionale.

«Non servono interventi spot - spiega Fontana - ma programmazione strategica e interventi prolungati nel tempo: un sistema fiscale 'family friendly', una drastica semplificazione tributaria, una rete di sostegno ai genitori, la valorizzazione dei consultori, un rafforzamento dei sussidi».

Il ministro spiega di non potercela fare da solo: «No, è un lavoro che a livello di governo dobbiamo fare tutti insieme».

Fontana parla anche di lotta alle droghe: «La legalizzazione della cannabis? Sono contrario, mi pare una scorciatoia rischiosa. Incivile l'assegno di soli 280 euro mensili ai disabili: prima le persone, poi i bilanci».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X