Lunedì, 16 Luglio 2018

Via libera da comitato Ema a nove nuovi farmaci

Salute e Benessere
Via libera da comitato Ema a nove nuovi farmaci
© ANSA

Via libera in Europa a nove farmaci, compresi alcuni orfani e due basati sulla tecnica 'Car-t therapy' per i tumori del sangue, basata sull'uso delle cellule del paziente addestrate a riconoscere quelle tumorali. Lo ha deciso l'Agenzia europea del farmaco (Ema), attraverso il suo Comitato per i medicinali destinati all'uso umano (Chmp). Lo ha annunciato un comunicato dello stesso comitato. "Le cellule Car-T trasformano la lotta contro malattie spesso fatali", afferma Martina Schüssler-Lenz, che presiede il comitato per i farmaci avanzati (Cat) che ha supportato il Chmp per l'approvazione. "E' un approccio innovativo - ha aggiunto - in cui le cellule dei pazienti sono riprogrammate e reinfuse per combattere il cancro".
    Insieme a Kymriah e Yescarta, le due terapie antitumorali per cui è stata adottata una procedura velocizzata, il comitato ha approvato sei farmaci orfani per una serie di malattie, dalla sindrome di Von Willebrand alla leucemia mieloide acuta, e l'estensione delle indicazioni terapeutiche per altre sette molecole. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X