Venerdì, 21 Settembre 2018
LE PREVISIONI

"Mini" ondata di caldo, spia di un'estate senza afa: 35 gradi in Sicilia

Conto alla rovescia per la prima ondata di caldo dell'estate 2018, anche se i meteorologi la definiscono "mini" per la sua breve durata.

E' il preludio di una stagione "ben lontana dall'afa dello scorso anno, anche se ormai lontana dalle estati fresche degli anni '70 e 80", osserva il meteorologo Andrea Giuliacci, del centro Epson Meteo. Nella mini ondata di caldo in arrivo nel fine settimana si prevedono temperature con picchi di 35 gradi e oltre in Sicilia e Sardegna, mentre le regioni settentrionali resteranno ai margini della zona di alta pressione, con temperature nella norma.

Per sabato si prevedono ovunque sole e caldo, con brevi temporali nel settore alpino, mentre già da domenica le temperature cominceranno a calare. Si annuncia così un'estate non caldissima, anche per via dell'assenza de El Nino, il fenomeno meteorologico che riscalda le acque del Pacifico facendo risentire i suoi effetti sul clima globale.

"Possiamo dire che quasi sicuramente l'estate 2018 non sarà calda come quella 2017, che è stata seconda per afa solo a quella del 2003 e che è arrivata dopo un lungo periodo di siccità", osserva Giuliacci.

Questo non significa, comunque, che sarà un'estate fresca: "Il caldo non mancherà", prosegue il meteorologo, e "non mancheranno periodi soleggiati e temperature elevate".

Probabilmente "alla luce di quanto è accaduto nel recente passato potremmo dire che la fase più calda sarà quella compresa tra metà luglio e metà agosto, con brevi periodi più freschi e piovosi che spezzeranno quelli più caldi".

3bmeteo.com comunica le previsioni del tempo sull&rsquoItalia per i prossimi giorni.

SABATO 30 GIUGNO Al Nord tempo stabile e soleggiato salvo locale instabilità pomeridiana su Alpi orientali e Friuli con isolati temporali di calore. Temperature in rialzo, massime tra 29 e 34. Al Centro cieli in prevalenza soleggiati salvo annuvolamenti pomeridiani su dorsale abruzzese che potranno dar luogo a temporali di calore. Temperature in aumento, massime tra 29 e 34. Al Sud cieli poco nuvolosi a parte qualche nube in più su Puglia e Calabria; instabilità diurna sui rilievi interni. Temperature in aumento, massime tra 26 e 31.

DOMENICA 1 LUGLIO Al Nord qualche nube su Triveneto ed Emilia orientale, specie al mattino ma senza fenomeni di rilievo; più soleggiato sui settori occidentali. Temperature in lieve calo, massime tra 26 e 31. Al Centro stabile e soleggiato su tutte le regioni con cieli sereni o poco nuvolosi, salvo isolate nubi diurne sulla dorsale. Temperature stabili, massime tra 28 e 33. Al Sud sereno o poco nuvoloso pressoché ovunque, qualche nube pomeridiana in formazione lungo l'Appennino. Temperature in locale aumento, massime tra 27 e 32.

LUNEDI' 2 LUGLIO Al Nord qualche nube in prossimità delle zone alpine con locali piovaschi nel pomeriggio su Piemonte occidentale e Alto Adige, bel tempo altrove. Temperature stabili, massime tra 27 e 31. Al Centro condizioni di stabilità e bel tempo con cieli generalmente sereni o poco nuvolosi e poche nubi diurne sull'Appennino. Temperature stabili, massime tra 27 e 33. Al Sud stabile e soleggiato su tutte le regioni con cieli sereni, al più poco nuvolosi al pomeriggio sulla dorsale. Temperature stazionarie, massime tra 27 e 32.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X