Giovedì, 15 Novembre 2018

Giacigli fra i rifiuti e cibi scaduti per i migranti, le immagini del centro di accoglienza di Latina

Li ospitavano in strutture fatiscenti, facendoli dormire in giacigli e dando loro cibi scadenti o avariati. I poliziotti di Latina hanno trovato durante le perquisizioni di diversi centri di accoglienza straordinaria per migrati condizioni igienico sanitarie precarie.

Gli agenti hanno scoperto strutture sovraffollate, brandine e letti all'aperto in mezzo a sacchetti e cumuli di rifiuti. Dentro i frigoriferi spenti sono stati trovati anche cibi avariati e nelle dispense pane raffermo.

Nelle strutture sono stati scoperti anche fili elettrici volanti ed impianti elettrici non a norma. La polizia ha arrestato sei persone responsabili di Onlus operanti nella gestione di diversi Centri di accoglienza straordinaria in provincia di Latina. Per loro le accuse sono di falso, truffa aggravata, frode nelle pubbliche forniture, maltrattamenti.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X