Venerdì, 20 Luglio 2018
AMMINISTRATIVE

Ballottaggi, affluenza in calo negli 8 Comuni siciliani: alle 12 registrato l'11,45%

Affluenza in calo in Sicilia negli otto comuni dove si vota per il ballottaggio. Alle ore 12 si sono recati alle urne l'11,45% degli aventi diritto: dato in calo del 6,18% (nel primo turno era stata del 17,63%).

Oltre che nei capoluoghi Siracusa, Ragusa e Messina, si vota anche ad Acireale e Adrano in provincia di Catania, a piazza Armerina, Partinico, Comiso.

A Siracusa l'affluenza è stata del 10,20% (il 10 giugno era del 17%), a Messina l’affluenza è del 12,03% (18,78%), a Ragusa è del 12,14% (17,85%). Sono chiamati alle urne 521.687 elettori.

Nel resto dei comuni italiani (67 sui 75 totali), in media, l'affluenza rilevata alle ore 12 è stata del 15,54%. Al primo turno l’affluenza era stata del 19,31%.

Seggi aperti dalle 7 e aperti fino alle ore 23, subito dopo lo scrutinio.

A Siracusa il secondo turno vede sfidarsi Paolo Ezechia Reale, che aveva raggiunto il 37 per cento due domeniche fa, e Francesco Italia (19,55%). Reale è sostenuto da gran parte del centrodestra, il suo avversario è l'ex vice sindaco nella giunta del renziano uscente Giancarlo Garozzo, che spera di riunire il Pd.  A Ragusa, sfida fra il candidato del M5S Antonio Tringali, che ha ottenuto il 22,7%, e  Giuseppe Cassì (centrodestra) al 20,8% al primo turno.

Una sfida dal sapor di centrodestra a Messina, quella fra Dino Bramanti (Cd) al 28,2% affronterà Cateno De Luca (Civico) al 19,8%.

In provincia di Palermo si vota a Partinico, al ballottaggio Maurizio De Luca (24,3%), sostenuto dall’intero centrodestra, e Pietro Rao che ha raccolto il 20,1% ed era supportato da due liste civiche.

Nel Catanese, ad Adrano la sfida è tra Aldo Di Primo del centrodestra (38,06%) e Angelo D’Agate (32,4%, liste civiche). Si vota anche ad Acireale per scegliere il sindaco fra i due cugini Michele Di Re, civico di centrodestra, e Stefano Alì, 5 Stelle.

Piazza Armerina vanno al ballottaggio Mauro Di Carlo con il 23,03% e Nino Cammarata con il 17,2%, entrambi sostenuti da liste civiche.

Comiso ballottaggio tra Filippo Spataro, candidato del centrosinistra, e Maria Rita Schembari, sostenuta dal centrodestra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X