Venerdì, 21 Settembre 2018
CARABINIERI

Raggirano un'anziana di Niscemi e tentano di derubarla, arrestate due siracusane

di

Riescono a entrare nell’abitazione di un’anziana donna niscemese, dopo averne carpito la fiducia con un abile raggiro e tentano di alleggerirne l’abitazione di oro, monili e quanto di prezioso stavano trovando. Ma i carabinieri della stazione di Niscemi, allertati in tempo utile, provvedono subito ad arrestare le due presunte ladre e a impedire di portare a termine il loro piano criminale.

Protagoniste di questa vicenda finite in manette sono due ragazze siracusane, di cui una minorenne, venute in trasferta nella cittadina nissena: F. G., 19 anni, e B. G., 17 anni (le loro iniziali fornite dai militari dell’Arma).

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X