Sabato, 18 Agosto 2018

Andranno nello spazio le parole di pace di Stephen Hawking

Scienza e Tecnica
Andranno nello spazio le parole di pace di Stephen Hawking
© ANSA

Andranno nello spazio le parole di "un messaggio di pace e di speranza" lasciate in eredità da Stephen Hawking, il grande astrofisico britannico di Cambridge morto nel marzo 2018 all'età di 76 anni, dopo una lunga  battaglia contro la malattia invalidante che lo aveva colpito fin dalla gioventù. Lo ha annunciato la famiglia, citata dalla Bbc, precisando che il messaggio è stato registrato sul sottofondo di un composizione originale di Vangelis, musicista greco autore di numerose colonne sonore di successo.

Si prevede di ltrasmettere il messaggio di Hawking con Cebreros, il radiotelescopio dell'Agenzia Spaziale Europa (Esa) che si trova in Spagna, indirizzandolo verso il meno remoto di quei buchi neri che furono oggetto di studi basilari di Hawking, è un appello "alla pace, alla speranza, all'unità e alla necessità di vivere uniti su questo pianeta", ha spiegato sua figlia Lucy.

L'iniziativa è in programma il 15 giugno, a conclusione del rito in memoria del defunto nell'abbazia di Westminster, a Londra, all'interno della quale le ceneri dello scienziato saranno custodite accanto alle tombe di Isaac Newton e Charles Darwin. Alla cerimonia è prevista fra gli altri la presenza dell'attore Benedict Cumberbatch, che ha interpretato il fisico in una serie della Bbc, e dell'astronauta britannico Tim Peake.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X