Martedì, 16 Ottobre 2018

A Taranto battaglia normanni-bizantini

Viaggi
© ANSA

TARANTO - Accampamenti, soldati, visite guidate, degustazioni e l'atteso scontro: è in programma sabato 16 e domenica 17 giugno a Taranto (in località "I Battendieri", strada provinciale Circummarpiccolo) la rievocazione de "La Battaglia dell'XI secolo tra Normanni e Bizantini", giunta all'11/a edizione. Sulle sponde del mar Piccolo e del fiume Cervaro, attraversando i percorsi dell'antica via Appia, sarà possibile scorgere uomini, armi e armature, assistere alle fasi di preparazione di una vera guerra, ammirare l'artigianato dell'epoca, infine festeggiare con i vincitori. L'iniziativa è promossa dall'associazione culturale "I Cavalieri de li Terre Tarentine", con rievocatori in arrivo da Puglia, Calabria, Sicilia, Lombardia, Abruzzo, Lazio, Campania e dalla Bulgaria.
    Il primo giorno (apertura accampamento alle ore 16.30 e inizio alle 18.30) sarà possibile assistere ad uno scontro tra le truppe bizantine a difesa del territorio e l'esercito normanno, la domenica (stessa ora) all'arrivo del generale bizantino Mariarcha e del suo esercito imperiale che riuscirà ad intercettare i Normanni e sconfiggerli. Il tutto con la voce narrante dell'attore Giovanni Guarino. Si occuperanno dell'accoglienza 25 ragazzi dell'Istituto Pitagora nell'ambito di un progetto di alternanza scuola-lavoro sostenuto dalla dirigente Nadia Bonucci, con la collaborazione della professoressa Enza Tomaselli. Sabato 16, invece, alle 16, sarà possibile prendere parte alla visita guidata a cura dell'associazione Nobilissima Taranto presieduta da Nello De Gregorio alla scoperta delle meraviglie geologiche della zona.(ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X