Martedì, 18 Dicembre 2018
L'INCONTRO

Trump e Kim arrivati a Singapore, tutto pronto per lo storico vertice

"L'intero mondo sta guardando a questo storico summit". Lo ha detto il leader nordcoreano Kim Jong-un, in merito al faccia a faccia di martedì con il presidente Donald Trump, al premier di Singapore Lee Hsien Loong, nelle parti iniziali dell'incontro aperte ai media. Le misure di sicurezza a Singapore sono state portate ai massimi livelli nel giorno dell'arrivo del presidente Donald Trump e del leader nordcoreano  in vista dello storico summit che i due avranno martedì. Rafforzati presenza della polizia, posti di blocco e barriere di cemento a protezione delle "aree di evento speciale", la cui designazione da parte del governo di Singapore copre il periodo 10-14 giugno.

Kim Jong-un è arrivato a Singapore a bordo dell'aereo privato di Air China, un Boeing 747-4J6 partito in mattinata da Pyongyang e usato dal governo cinese per il trasporto dei funzionari di governo, incluso il presidente Xi Jinping.

Anche il presidente americano Donald Trump è arrivato a Singapore. L'Air Force One è atterrato, secondo le immagini in diretta della tv Channel NewsAsia, alla Paya Lebar Air Base, nella zona centro-orientale dell'isola dopo un volo di circa 17 ore dal Canada dove il tycoon ha partecipato al summit G7.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X