Lunedì, 22 Ottobre 2018
AUTOMOBILISMO

Giro di Sicilia, vince il duo Catalano-Vario

Dopo tantissime edizioni con ottimi risultati finalmente il duo Catalano-Vario, del Veteran Car Club Panormus, conquistano la vittoria del Giro di Sicilia imprimendo il loro nome sull'albo d’oro. La XXVIII edizione della rievocazione storica del Giro, torna dunque a un regolarista siciliano dopo la vittoria di Aghem della passata edizione.

La coppia trapanese ha domato gli avversari spingendo al massimo dei giri una Fiat 1100/103 del 1954 segnando solo 497,42 penalità contro le 618,28 del secondo classificato: la coppia Nicolosi/Fiore su Alfa Romeo 2600 Sprint del 1964. Bella la battaglia per il secondo gradino del podio con l’equipaggio Galioto/Paviera arrivato terzo a pochissime penalità dalla seconda piazza a bordo della loro Lancia Fulvia Coupet 1.3 del 1971.

Protagoniste assolute di questo Giro, un pò fuori dalla gara ma acclamatissime dal pubblico, tre vetture: per la storia l'Alfa Romeo RL Targa Florio del 1924, per la valenza sociale la 600D guidata dall’atleta paralimpico Ninni Gambino, per l'innovazione la Tesla Model S della Magicmotorsport che ha percorso i 1000 chilometri del percorso sfruttando solo l'energia elettrica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X