Mercoledì, 15 Agosto 2018

Torna rassegna Musica in Castello

Viaggi
© ANSA

BOLOGNA - Elio e Paul Young; Ramin Bahrami e la Filarmonica Arturo Toscanini diretta da Alpesh Chahuan; e ancora Arturo Brachetti, Alessandro Mannarino e Nino Frassica.
    Sono solo alcuni dei protagonisti della sedicesima edizione della rassegna Musica in Castello. Dall'8 giugno al 1 settembre, per 30 eventi tutti a ingresso libero, grandi artisti saranno in Emilia nei territori di Parma, Piacenza e Reggio Emilia, in Lombardia in provincia di Cremona e in Toscana a Pontremoli e Bagnone per un percorso culturale con un forte impegno sociale: il pubblico se vorrà potrà infatti fare spontaneamente un'offerta a Dynamo Camp, il primo camp di terapia ricreativa in Italia a Limestre nell'appennino pistoiese strutturato per ospitare gratuitamente per periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi malati, in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione.
    Esibizioni uniche, dove la cornice di castelli, rocche, antiche corti, piazze si sposa con performance create appositamente. Nel ricco programma tanta musica dalle molte contaminazioni e strade con, oltre ai già citati Elio e Young, Syria, Davide Van De Sfroos, Peppe Servillo degli Avion Travel, Lavinia Mancusi, Mè, Pék e Barba. La straordinaria classica con Bahrami, Daniil Bulayev, la Filarmonica Arturo Toscanini diretta da Alpesh Chahuan, il Quartetto d'Archi Mediterraneo diretto da Marco Gerboni, i divertentissimi Musica da ripostiglio (perché da camera ci sembrava eccessivo), Stefano di Battista Quartet con Nicky Nicolai, il Quartetto Spilville. E ancora la grande danza con la presenza scenica da urlo di Imperfect Dancers Company. Lirica che emoziona con il soprano Daria Masiero ed il tenore Ugo Tarquini.
    Risate e ironia con strepitosi comici e attori tra i quali, oltre a Frassica, Teresa Mannino, Marina Missironi, Gabriele Cirilli, Vito, Giobbe Covatta, Giancarlo Kalabrugovic. Teatro con la Compagnia Bluestocking su testo di Armando Quaranta.
    Tributi: a Frank Zappa (by Ossi Duri feat. Elio), ad Ivan Graziani (raccontato dal giornalista Andrea Scanzi e da Filippo Graziani), a Renato Zero (raccontato da Luca Beatrice, la storia del grande Renato dagli esordi ad oggi), a Fabrizio De André (grazie ai Mille Anni Ancora), a Gabriella Ferri (grazie a Syria), a Lucio Dalla (in jazz, cantato da Nicky Nicolai e Stefano Di Battista Quartet), omaggi a Rossini, Bach, Tchaikovsky.
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X