Martedì, 11 Dicembre 2018

Citroen Italia, crescita a doppia cifra nei primi 5 mesi

Motori
© ANSA

ROMA - Crescita a doppia cifra nei primi cinque mesi dell'anno per il marchio Citroen in Italia. Tutto grazie agli ottimi risultati di vendita di nuova C3, che da inizio anno ha già superato le 21.300 immatricolazioni, posizionandosi tra le 'top five' del suo segmento, e C3 Aircross con oltre 8.500 immatricolazioni da gennaio.

Nel dettaglio, il brand del double chevron ha messo a segno, in cinque mesi, quasi 50.000 immatricolazioni tra vetture e veicoli commerciali, per una quota di mercato pari a 4,9%. In particolare, si registra un aumento delle vendite di autovetture del 16%, in un mercato, al contrario, complessivamente stabile. A giocare un ruolo importante soprattutto il canale dei privati con una crescita a fine maggio che supera del 6% i dati del 2017, in controtendenza rispetto al mercato che invece registra una flessione quasi del 6%. Nell'ambito dei veicoli commerciali, invece, le immatricolazioni di Citron in Italia aumentano del 14% (6mila immatricolazioni) rispetto allo stesso periodo del 2017 e mantengono al terzo posto la casa francese nel ranking delle marche. I modelli che hanno contribuito maggiormente a queste performance sono Citroen Jumpy che ha incrementato le vendite del 18,5%, Berlingo(+ 2,5%) e Jumper(+ 28,2%).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X