Martedì, 21 Agosto 2018
CALCIO

Real-Juve, l'Uefa squalifica Buffon per tre partite

squalifica Buffon, Gigi Buffon, Sicilia, Sport
Gianluigi Buffon

Tre partite di stop nelle competizioni Uefa per Gianluigi Buffon. E' la sanzione comminata per l'espulsione in Real Madrid-Juventus dell'11 aprile scorso e per le successive dichiarazioni sull'arbitro Oliver.

Il provvedimento è stato deciso dall'organo di Controllo, Etica e Disciplina della federazione calcistica europea.

La durata della squalifica era l'ultimo scoglio nell'intesa tra Buffon e il Psg. Lo stesso
Buffon, qualche giorno fa, ha ammesso di ritenere una eventuale squalifica "giusta e normale". Tre partite di stop, dunque, non dovrebbero far saltare l'affare tra il quarantenne portiere per 17 anni alla Juventus e il club calcistico più ricco della Francia.
Secondo le indiscrezioni di mercato, Buffon e Psg avrebbero raggiunto l'accordo economico per 16 milioni di euro in due stagioni.

Nei giorni scorsi, intanto, è stata pubblicata sul web l'intervista di Buffon al trio comico 'Gli autogol': tra una battuta e l'altra per le imitazioni di Antonio Conte, Chiellini, Allegri, Gattuso e Padoin, l'ex capitano bianconero spiega cosa sono i famosi "fruttini" tirati in ballo nella sua critica all'arbitro Oliver; "a Carrara sono chiamati così i succhi di frutta in boccette di vetro". E chiude con una precisazione seria: "Nella vita non bestemmio e non scommetto".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X