Giovedì, 21 Giugno 2018

Scatoloni, computer spenti e uffici vuoti: i ministri del governo Gentiloni pronti a "traslocare"

di

Scatoloni fatti, computer spenti, uffici vuoti e ultimi saluti da condividere sui social. I ministri dell'uscente governo Gentiloni hanno iniziato a "traslocare" e a lasciare quindi gli uffici dove finora hanno esercitato la loro carica.

Da Dario Franceschini (Beni culturali) a Carlo Calenda (Sviluppo economico) e Roberta Pinotti (Difesa): su Twitter rimbalzano post di saluti a fine incarico.  "Chiuso anche l’ultimo scatolone - scrive Dario Franceschini, che pubblica anche la sua foto con uno scatolo in mano -. Tutto pronto per chi arriverà a guidare il ministero economico più importante del paese"

"Computer chiuso. Lascio il Ministero dopo cinque anni entusiasmanti. Onorato di aver servito l’Italia. L’ho fatto con orgoglio e passione. Il giudizio sui risultati spetta ai cittadini", scrive su twitter il quasi ex ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda.

"Quattro anni intensi e importanti per il Paese - ricorda Roberta Pinotti, l'uscente ministro della Difesa -. Abbiamo lavorato molto per la Difesa e le Forze armate ed è stato possibile grazie al contributo e al sostegno di tutto il personale del ministero della Difesa.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X