Martedì, 16 Ottobre 2018
FORO ITALICO

Tennis, Internazionali di Roma: eliminato Cecchinato, fuori anche Seppi ed Errani

di
Internazionali d'Italia Roma Tennis, Marco Cecchinato, Sicilia, Sport
Marco Cecchinato

Che fosse una giornata da dimenticare per gli azzurri agli Internazionali Bnl d’Italia, flagellati da freddo e pioggia, si era capito subito, e la conferma è arrivata in serata, con l'eliminazione pure del siciliano Marco Cecchinato. Prima del palermitano, semaforo rosso per Sara Errani, Andreas Seppi e Filippo Baldi, tutti eliminati.  Restano in corsa per gli ottavi Fabio Fognini e Matteo Berrettini che dall’altra parte della rete troveranno i finalisti di Madrid: il sanremese se la vedrà con l’austriaco Dominic Thiem mentre il romano affronterà Alexander Zverev.

Cecchinato dura un set contro il belga David Goffin, poi è costretto a dire addio agli Internazionali Bnl d’Italia con il punteggio finale di 5-7 6-2 6-2. Il 25enne palermitano era stato protagonista di una rimonta nel primo set, da 1-5 a 7-5. Agli ottavi si qualifica il belga che affronterà il vincente del match tra Del Potro e Tsitsipas. Peccato per Cecchinato, anche se il belga, per ora, è chiaramente un'altra cosa, ma chissà in futuro.

Mastica amaro Seppi, arrivato vicino a prendersi la rivincita col francese Pouille dopo la sconfitta subita un mese fa in Coppa Davis: «Perdere match così lottati, che si decidono su poche palle, fa davvero male». E non meglio è andata a Sara Errani, l’ultima delle "veterane" azzurre a salutare il Foro Italico dopo Vinci (che ieri si è ritirata dal tennis) e Schiavone. «Purtroppo avevo mal di stomaco, non mi sentivo bene già da ieri - ha confessato la romagnola - e in campo ho fatto fatica a spingere e correre». Fatto sta che di azzurre, in tabellone, non ne è rimasta più nemmeno una.

Tra gli altri incontri disputati dopo un avvio a singhiozzo a causa della pioggia (e il mal tempo minaccia di scombinare il programma anche mercoledì) da registrare il successo in tre set e in rimonta del 19enne canadese Denis Shapovalov su Tomas Berdych, che conferma così di essere pronto per un posto tra i grandi del tennis mondiale. Chi invece cerca di tornare al top è Maria Sharapova, tre volte vincitrice a Roma, che ha impiegato due ore e mezza per sbarazzarsi dell’australiana Ashleigh Barty.

Grande attesa mercoledì per l’esordio al Foro Italico di Rafa Nadal che non dovrebbe avere troppi problemi col bielorusso Dzumhur, e per il secondo match di Djokovic impegnato col georgiano Basilashvili, che ha battuto oggi il nostro Baldi.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X