Martedì, 17 Luglio 2018
REGIONE

Anniversario dell'Autonomia, giunta ad Agrigento: sì alla storia della Sicilia e al dialetto a scuola

Seduta straordinaria per la giunta regionale che oggi si è riunita ad Agrigento in occasione del 72° anniversario dell'Autonomia siciliana.

Il governo Musumeci, tra le misure, ha decisione che il 15 maggio non sarà più vacanza nelle scuole, ma sarà una giornata dedicata alla storia dell'Autonomia. Inoltre nei programmi scolastici, dal prossimo anno, verrà introdotto lo studio della storia di Sicilia e del suo dialetto.
Deliberata anche la realizzazione a Palermo, in via Ugo La Malfa, di una cittadella della Regione per ospitare tutti gli uffici attualmente sparsi in città. Via libera anche al ripascimento della spiaggia di Eraclea Minoa, con un finanziamento di oltre quattro milioni di euro.
Approvato, infine, anche lo schema di nuove norme di attuazione dello Statuto in materia finanziaria (in riferimento agli articoli 36, 37 e 38).

In occasione dell'anniversario dell'Autonomia siciliana, Nello Musumeci ha pubblicato un messaggio ai siciliani sul sito istituzionale. Fra i passaggi commenta: "Dopo oltre settant'anni la Sicilia rimane ancora fra le Terre italiane più povere! E non certo per colpa dell'Autonomia, ma di quanti ne hanno fatto un uso distorto e spregiudicato. Lo Statuto doveva essere una 'prerogativa' per tutti e invece è stato un 'privilegio' per pochi. Il cinico e famelico centralismo romano ha fatto il resto, con norme statutarie inapplicate e sacrosanti diritti negati, spesso con la complicità di chi, eletto in Sicilia, avrebbe dovuto difenderla anziché svenderla nei palazzi di Roma".

Per Musumeci "non serve adesso ricercare responsabilità che appartengono - seppure in misura diversa - a tutte le classi dirigenti e politiche avvicendatesi in questo lungo periodo alla guida della Regione e sui banchi dell'Assemblea Regionale Siciliana. Dobbiamo guardare avanti con rinnovata fiducia".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X