Giovedì, 24 Maggio 2018

Nissan: utile operativo anno fiscale -22%, pesa scandalo

(ANSA) - TOKYO, 14 MAG - Lo scandalo delle false certificazioni delle vetture e l'aumento dei prezzi delle materie prime pesano sui conti della Nissan, costretta a ridimensionare le stime sui profitti per l'esercizio in corso.

Nell'anno fiscale concluso al 31 marzo, la casa auto nipponica ha registrato una flessione dell'utile operativo del 22% a 564 miliardi di yen (pari a 4,4 miliardi di euro). Il risultato netto è cresciuto del 12,6% a 747 miliardi di yen, mentre il fatturato evidenzia un rialzo di appena il 2% a 11.100 miliardi di yen. In seguito allo scandalo delle ispezioni non autorizzate, Nissan aveva interrotto la produzione delle auto nei suoi sei stabilimenti in Giappone, richiamando per nuovi controlli oltre 1 milione e 200mila vetture. Nel mese successivo di ottobre le vendite sul mercato domestico erano crollate del 55%. Per l'anno in corso Nissan prevede un calo del risultato operativo del 6% a 540 miliardi di yen, e una flessione ancora più consistente dell'utile netto: -33,1% a 500 miliardi di yen.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X