Domenica, 21 Ottobre 2018
FINANZA

"Frode fiscale", sequestro a Noto da un milione di euro per un imprenditore di Vittoria

di

Sequestro da un milione di euro a Noto per un imprenditore di Vittoria. L'operazione è stata compiuta dai finanzieri del comando Provinciale di Ragusa, che hanno perfezionato l’esecuzione di un decreto di sequestro preventivo nei confronti dell'uomo, un nome molto conosciuto nel settore della fabbricazione e commercializzazione di imballaggi per prodotti ortofrutticoli.

Gli investigatori del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Ragusa, nel corso di una specifica attività delegata dalla Procura della Repubblica, hanno individuato e sottoposto a sequestro beni immobili e quote sociali per un valore di circa un milione di euro.

Il sequestro è scaturito da una pregressa attività ispettiva condotta dalle Fiamme Gialle iblee che ha permesso di contestare all’imprenditore l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti finalizzato all’indebita deduzione di costi e la detrazione dell’imposta sul valore aggiunto attraverso la presentazione delle dichiarazioni dei redditi fraudolente riferite alle annualità 2014 e 2015.

L’importo del sequestro disposto è pertanto corrispondente alle imposte complessivamente evase sia in materia di imposizione diretta che in materia di imposta sul valore aggiunto. Il sequestro preventivo costituisce lo specifico strumento legislativo idoneo a sottrarre alla disponibilità degli evasori il profitto dell’attività illecita posta in essere e di aggredire qualsiasi elemento finanziario e patrimoniale conseguito, anche per interposta persona.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X