Giovedì, 20 Settembre 2018

Giro d'Italia, la splendida Bar Rafaeli madrina della partenza da Israele

Il Comitato "Big start" del 101/o Giro d'Italia di ciclismo, che partirà da Gerusalemme venerdì,  ha annunciato di avere scelto all'unanimità Bar Refaeli come madrina delle tappe israeliane della corsa rosa. Il volto per eccellenza di Israele nel mondo presenterà le maglie che verranno indossate dai leader delle varie classifiche, compresa quella rosa del vincitore della generale.

Bar Refaeli sarà protagonista della presentazione ufficiale delle squadre, in programma giovedì, e del via del cronoprologo il giorno dopo. E' la prima volta che una delle tre grandi corse a tappe parte da un Paese non europeo. Il Giro d'Italia, inoltre, è ritenuto l'evento sportivo più significativo ma ospitato da Israele, anche dal punto di vista logistico. Si prevede che il Giro convoglierà circa 10 mila turisti in Israele, oltre agli addetti ai lavori.

Ma non solo, milioni di telespettatori seguiranno le tre tappe in ogni parte del mondo, conoscendo paesaggi, siti, oltre al patrimonio culturale del Paese. In tutto 176 fra i migliori corridori del mondo partiranno dalla città vecchia a Gerusalemme. Nei due giorni successivi, i concorrenti viaggeranno dal nord di Israele fino alla punta del Mar Rosso, che offre panorami mozzafiato. Il Giro d'Italia verrà teletrasmesso in 194 Paesi. Un anno si e uno no, la corsa rosa scatta dall'estero, com'è ormai consuetudine.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X