Sabato, 17 Novembre 2018

Rissa al Grande Fratello, provvedimenti in arrivo per i concorrenti

ROMA. Tensione all'interno della casa del Gf Nip dove mercoledì scorso si è consumata una lite furibonda tra Baye Dame e Aida Nizar, ultima entrata.
Il motivo del litigio è stato un tiramisù che era stato preparato dai concorrenti. L'esuberante Aida non avrebbe consultato gli altri prima di portare una fetta di dolce nella sua stanza.

Da lì è scaturita la reazione di Baye Dame, che l'ha inseguita urlandole contro "lascialo" mentre Aida chiedeva a gran voce di non toccarla e di non avvicinarsi perché non aveva un buon alito. Quest'ultima frase ha mandato Baye Dame fuori di testa. Il concorrente ha cominciato ad alitare in faccia alla donna; ne è venuta fuori una lite furibonda, con spintoni e insulti.

L'episodio non è passato inosservato a Barbara D'Urso e agli autori del reality che hanno annunciato pesanti provvedimenti nei confronti del giovane Baye Dame. Quanto deciso verrà comunicato nella prossima puntata di lunedì, ma è molto verosimile l'esclusione del concorrente.

Probabili provvedimenti anche nei confronti di altri abitanti della casa, rei di aver insultato e minacciato la Nizar. Le parole più pesanti sono state pronunciate da Filippo che le ha urlato "Quelle come te a Roma le bruciano", e da Patrizia  che l’ha definita un "aborto dal cervello malato".  Lo stesso Baye Dame, uscito dal confessionale in cui era stato "catechizzato" dagli autori, a bassa voce avrebbe detto: "Mo' ti ammazziamo noi".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X