Giovedì, 21 Giugno 2018

Trump e Macron a cena, scena "rubata" dall'eleganza di Melania e Brigitte

NEW YORK. "Veramente fantastico": così, di ritorno alla Casa Bianca, il presidente americano Donald Trump ha risposto ai giornalisti che gli chiedevano come fosse andata la cena con il leader francese Emmanuel Macron svoltasi a Mont Vernon, la storica dimora di George Washington sulle rive del Potomac, in Virginia.

Cena alla quale erano presenti anche la first lady Melania e la premiere dame Brigitte e che ha chiuso la prima giornata della visita di stato del presidente francese negli Stati Uniti. La prima da quando il tycoon si è insediato alla Casa Bianca.

Tra le due coppie è sembrato subito scattare un gran feeling. Sia tra Donald ed Emmanuel, seppur molto diverso tra loro, ma soprattutto tra le due prime donne che con la loro eleganza in questa prima giornata hanno senza dubbio rubato la scena ai mariti.

A tavola, informano alla Casa Bianca, le due coppie presidenziali hanno gustato degli agnolotti di ricotta al limone e, come portata principale, sogliola di Dover con asparagi. Per finire, soufflè di cioccolato e gelato all’amarena. Nella serata i Trump hanno anche accompagnato i Macron nel tour organizzato nei luoghi simbolo della tenuta di Mont Vernon, compreso il luogo dove si trova la tomba del primo presidente della storia degli Stati Uniti.

Le due first lady hanno camminato a lungo insieme, e sono apparse molto rilassate e sorridenti: Melania Trump in total black, Brigitte Macron in color crema, entrambe con completi sopra il ginocchio e su vertiginosi tacchi a spillo.

A fine serata le due coppie si sono salutate sul prato antistante la Casa Bianca dove erano arrivate in elicottero. Nelle prossime ore Macron è atteso nello Studio Ovale per il vero e proprio faccia a faccia con Trump, cui seguirà una conferenza stampa congiunta. L’inquilino dell’Eliseo sarà ricevuto con tutti gli onori, con una cerimonia di benvenuto. La giornata si concluderà con la cena di stato a cui sono state invitate circa 150 persone: ma nessun democratico e nessun giornalista.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X