Venerdì, 20 Luglio 2018
TERRORISMO

Afghanistan, kamikaze in un centro elettorale a Kabul: decine di morti, l'Isis rivendica

attacco kamikaze kabul, Sicilia, Mondo
Attacco kamikaze a Kabul in un seggio elettorale

KABUL. Un kamikaze si è fatto esplodere in un centro elettorale allestito in una scuola femminile a Kabul uccidendo 31 persone e ferendone altre 57, ricoverate in condizioni critiche. L’attentato, rivendicato dall'Isis, è avvenuto nella scuola Asif Mael tra le persone in fila per registrarsi in vista delle elezioni del 20 ottobre.

Dalla scuola, hanno riferito testimoni oculari, sono state viste uscire numerose allieve in lacrime. Una di esse ha postato su un social network la foto di quattro cadaveri a terra vicino ad alcune auto danneggiate.

I talebani afghani hanno negato qualsiasi loro coinvolgimento nell’attacco. In un tweet il portavoce dell’Emnirato islamico dell’Afghanmistan, Zabihullah Mujahid, ha assicurato che «i talebani non hanno nulla a che fare con l’esplosione avvenuta oggi nella capitale».

Il fatto che la scuola dove è stato realizzato l’attentato si trovi in un’area abitata da musulmani sciiti rafforza l’ipotesi di una operazione dell’Isis.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X