Martedì, 16 Ottobre 2018
SULL'A19

L'autostrada Palermo-Catania spezzata in due: lavori per 7 giorni tra Enna e Caltanissetta

di

PALERMO. La Palermo-Catania sarà spezzata in due almeno fino alla prossima settimana. Dopo la chiusura di questa mattina, l'Anas ha comunicato che sul viadotto Morello, tra gli svincoli di Enna e Caltanissetta, è necessario effettuare l’esecuzione di un intervento di ripristino localizzato su una soletta della carreggiata del viadotto, già  a doppio senso di circolazione per via dei lavori in corso sulla carreggiata opposta.

L'azienda ha quindi comunicato che dal momento che tale intervento risulta essere localizzato sulla sola corsia attualmente utilizzata per i veicoli diretti verso Palermo, è stato possibile tenere aperta la corsia in direzione Catania, ma che i 16 chilometri di autostrada tra gli svincoli dei due capoluoghi di provincia sarà chiusa per almeno una settimana.

Dunque,  tutti i veicoli in direzione Palermo potranno percorrere l’itinerario alternativo segnalato in loco con uscita obbligatoria allo svincolo di Enna, percorrenza della strada statale 117bis “Centrale Sicula”, immissione sulla strada statale 121 “Catanese” in direzione Villarosa fino al km 126,000 ed immissione in autostrada allo svincolo di Ponte Cinque Archi. Non è una passeggiata, visto che si rischia di perdere almeno un'ora di tempo per uscire dall'autostrada, percorrere il tragitto alternativo e poi rientrare. Un brutto colpo, l'ennesimo, per gli automobilisti della Palermo-Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X