Domenica, 22 Aprile 2018

Vinitaly: Firriato, presto nuova cantina sull'Etna

Terra e Gusto
© ANSA

(ANSA) - PALERMO, 16 APR - Firriato punta molto sull'Etna e si presenta così al Vinitaly con un carico di novità. A 17 anni dalla prima vendemmia nella Tenuta di Cavanera Etnea, la cantina siciliana prosegue la sua esplorazione del terroir vulcanico, alla ricerca delle migliori condizioni pedoclimatiche capaci di garantire la produzione di uve qualitativamente e organoletticamente perfette. Un'esperienza enologica che si concentra sul versante nord dell'Etna, come dimostrano i 70 ettari vitati complessivi in area Doc che, dal 2019, raggiungeranno il pieno regime produttivo. A questi numeri, si aggiunge un'altra novità che, nel breve futuro, coinvolgerà la Tenuta di Cavanera: si tratta della nuova cantina in corso di realizzazione in contrada Verdella, un progetto fondato sui principi dell'ecosostenibilità. Il progetto prevede un'ampia area dedicata alla vinificazione e all'affinamento dello spumante metodo classico Gaudensius. "L'Etna costituisce un tesoro enologico non solo per la Sicilia, ma per tutto il mondo del vino italiano - dice Federico Lombardo di Monte Iato di Firriato - Con un'esperienza quasi ventennale, intessuta vendemmia dopo vendemmia, noi di Firriato siamo una delle aziende che meglio conosce il territorio etneo, la sua forza e le sue virtù". (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X