Giovedì, 26 Aprile 2018
A SHANGHAI

Formula 1, in Cina vince Ricciardo davanti a Bottas e alla Ferrari di Raikkonen

SHANGAI. L'australiano Daniel Ricciardo, su Red Bull, ha vinto il Gp della Cina, terza prova del Mondiale 2018 di Formula 1. Sul circuito di Shanghai, ha preceduto il finlandese Valtteri Bottas, su Mercedes, e Kimi Raikkonen con la Ferrari.

Subito ai piedi del podio, si è classificato al quarto posto il campione del mondo Lewis Hamilton, con la Mercedes, grazie ad una penalità di 10 secondi inflitta all'olandese della Red Bull Max Verstappen, che lo ha preceduto al traguardo, per una manovra scorretta su Vettel.

Dopo due vittorie consecutive, il tedesco della Ferrari ha chiuso all'ottavo posto, pagando la 'toccata' di Verstappen. Sesto posto per Nico Hulkenberg (Renault). A punti sono andati anche Fernando Alonso (McLaren), settimo, Carlos Sainz (Renault), nono e Kevin Magnussen (Haas), decimo.

"A quanto pare non riesco a vincere gare noiose. Certo è stata una vittoria totalmente inattesa. Ieri temevo di non entrare neanche in griglia, ma i ragazzi ai box hanno fatto un grande lavoro per farmi fare le qualifiche. Anche oggi sono stati grandi, facendoci fare il doppio pit stop in regime di safety car. E' stata una mossa decisiva, che ci ha permesso di vincere". Così il trionfatore del Gp della Cina, Daniel Ricciardo, dal podio di Shanghai.

"I sorpassi sulle Mercedes? In certi casi bisogna cercare di seguire il tuo istinto. Con le gomme soft sapevo di poter andare più lungo in frenata e sono riuscito a superare Hamilton. Poi con Bottas è stata una manovra dura ma credo corretta", ha detto ancora Ricciardo, tra mille sorrisi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X