Martedì, 19 Giugno 2018
GUARDIA DI FINANZA

Fermato a Pozzallo con 51 mila euro nei bagagli, denunciato 30enne catanese

di

POZZALLO. Un trentenne catanese è stato fermato al porto di Pozzallo appena sbarcato da un catamarano proveniente da Malta, con 51 mila euro in contanti nascosti nei bagagli. L’uomo è stato denunciato e il denaro è stato sequestrato.

Il trentenne ha notato la presenza dei finanzieri e si è innervosito. Questo ha fatto insospettire i militari che lo hanno fermato e gli hanno chiesto delucidazioni sulle ragioni del viaggio a Malta. L’uomo ha risposto in modo evasivo. Sono scattati così controlli più approfonditi sul mezzo. Il veicolo, pertanto, è stato scortato in caserma dove è stato accuratamente ispezionato e smontato.

Così è  stato rinvenuto all'interno del telaio dell’autovettura un vano con doppio fondo, abilmente nascosto e azionabile con un congegno elettro-meccanico costituito da un pulsante situato sotto la scatola dello sterzo, utilizzato probabilmente, per nascondere denaro, droga o gioielli frutto di traffici illeciti.

I finanziari hanno deciso di estendere la perquisizione ai bagagli personali. Sono stati scoperti cinque involucri, avvolti dallo scotch, all'interno dei quali sono stati rinvenuti 51 mila euro in contanti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X