Giovedì, 26 Aprile 2018
SERIE C

Akragas e Catania si preparano al derby, Lucarelli pensa alla difesa a 3

di

AGRIGENTO. A due giorni dal derby tra Akragas e Catania, le due squadre preparano la sfida con stati d'animo e preoccupazioni diverse.

I biancoazzurri si sono allenati ieri pomeriggio all'Esseneto insieme a una formazione mista di calciatori della categoria Allievi e Berretti. Ormai certi dell'ultimo posto, gli agrigentini cercheranno di onorare il derby anche se le preoccupazioni sono tutte per le vicende societarie

Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport entro lunedì ci saranno novità sulla trattativa per la cessione alla cordata iraniana capeggiata da Karimouee con un emissario del club agrigentino che si recherà in "missione" in Iran per fare il punto della situazione.

Pensieri di classifica invece per il Catania di Cristiano Lucarelli, il pareggio contro la Juve Stabia ha complicato la corsa alla promozione diretta che ora non dipende più soltanto dagli etnei. In vista della trasferta al "De Simone", il tecnico toscano riavrà Luca Tedeschi , che ha scontato la squalifica, ma non potrà contare su Bogdan e forse su Aya.

Ieri a Torre del grifo partitella contro la Berretti con vittoria per 4-0 della prima squadra con tripletta di Davis Curiale. Per domenica intanto è possibile che Lucarelli torni al 3-5-2 e ricorra a un moderato turn over in vista dell'altro derby, quello contro il Trapani, che sulla carta appare molto più complicato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X