Martedì, 18 Dicembre 2018

Morbillo: piano straordinario per le vaccinazioni in Sicilia, anche per gli adulti

PALERMO. Un piano straordinario per potenziare le vaccinazioni contro il morbillo in Sicilia. Lo ha detto l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, a conclusione del tavolo tecnico sull'emergenza morbillo in Sicilia.  "Un ottimo incontro con i direttori di prevenzione di tutte le aziende ospedaliere siciliane, per concentrarci prima di tutto sulle vaccinazioni. Gli ospedali sono luoghi di cura, non devono diventare luoghi di trasmissione", ha detto Razza.

"Stiamo adottando un piano straordinario - ha spiegato - che consenta di smaltire i tempi di attesa delle liste per le vaccinazioni e stiamo prevedendo anche di aumentare il numero dei vaccinatori in tutta la Sicilia. La legge oggi prevede uno screening e una vaccinazione obbligatoria per il personale che lavora nelle scuole, anche da questo punto di vista ho chiesto a tutte le Asp che ciò si sia realizzato. In questo momento si sta verificando quasi una trasformazione del morbillo, che diventa sempre meno una malattia pediatrica, per la presenza di una vaccinazione obbligatoria e sempre più una malattia che coinvolge fasce generazionali diverse. L’azione di vaccinazione sarà aperta anche a queste fasce generazionali, per le quali stiamo immaginando anche una esenzione ticket".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X