Mercoledì, 19 Settembre 2018

Antibo premiato come il Campione dei siciliani: "Sono tornato indietro nel tempo"

PALERMO. "Ricevere un premio del genere mi ha fatto risuscitare, è come tornare indietro nel tempo ai ricordi più belli". Così Salvatore Antibo, atleta vincitore di un argento a Seul nel 1988 e di due ori agli Europei di Spalato, commenta la vittoria del sondaggio lanciato dal Giornale di Sicilia nel corso della premiazione che si è svolta oggi nella trasmissione «Tgs Studio Stadio». A votarlo sono stati i lettori di Gds.it.

"Tutti gli atleti in questo sondaggio meritavano di vincere - ha anche detto Antibo - ma come nello sport alla fine solo uno solo vince". A premiarlo è stato Antonio Bellaville, titolare insieme alla sua famiglia dell’azienda Bellaville Solutions, leader nel settore dell’edilizia.

"Prego il Signore - ha aggiunto l'ex atleta - che un giorno nascerà uscirà un nuovo Salvatore Antibo. Purtroppo io ho dovuto smettere a 29 anni a causa della malattia. La mia gara più bella? A Spalato".

Il Campione dei Siciliani, ecco la classifica completa

L’iniziativa si chiamava il «Campione dei siciliani», per sette giorni c’è stata la possibilità di votare i dieci personaggi che hanno dato lustro alla Sicilia nello sport con un semplice clic. E a farlo su gds.it sono stati in migliaia (più di ottomila), un boom che ha premiato proprio Antibo. Al secondo posto la marciatrice Annarita Sidoti, mentre al terzo Totò Schillaci. Quarto Vincenzo Nibali, poi Nino Vaccarella, Enzo Maiorca, Tony Cairoli, Giuseppe Gibilisco, Guido Messina e Daniele Garozzo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X