Lunedì, 10 Dicembre 2018
QUIRINALE

Consultazioni, Salvini: "Sì a un governo di almeno 5 anni coinvolgendo M5s"

ROMA.  È il secondo giorno di consultazioni per il presidente della Repubblica. Ma a causa dei veti incrociati da parte dei partiti, sembra inevitabile un secondo giro di consultazioni che potrebbe iniziare mercoledì prossimo.

GUARDA LA DIRETTA STREAMING DELLE CONSULTAZIONI

Mattarella dopo Pd e Forza Italia ha ricevuto la delegazione della Lega con il segretario Matteo Salvini, Gian Marco Centinaio e Giancarlo Giorgetti, capigruppo al Senato e alla Camera. Sono arrivati a piedi al quirinale.

"Lavoriamo per un governo che lavori almeno 5 anni. Partendo da chi ha vinto le elezioni e numeri alla mano coinvolgendo il Cinque stelle", ha detto Salvini al termine dell'incontro col capo dello Stato.

Il leader della Lega ha prospettato l'ipotesi di un governo del centrodestra con il coinvolgimento di Forza Italia.  "Faremo di tutto per dare un governo che duri 5 anni ovviamente partendo dal centrodestra coinvolgendo M5s, senza altre soluzioni temporanee e improvvisate, vediamo se si riesce a trovare una quadra - ha detto. Andiamo in Parlamento se ci sono i numeri certi, altrimenti si torna al voto. La Lega è un partito nato tra la gente figuriamoci se abbiamo paura di tornare alle elezioni".

I Dem hanno ribadito la loro posizione con il segretario reggente Maurizio Martina: 'Chi ha vinto le elezioni', è stato l'invito "si prenda la responsabilità del governo", per quanto riguarda il Pd: "Non ci sono ipotesi di governo". Forza Italia ha invece sottolineato la necessità e l'"urgenza" di un governo che parta dal centrodestra, la coalizione che ha ottenuto più voti. Silvio Berlusconi ha evidenziato la necessità di figure di "alto profilo" e ha detto no a governi fatti "di pauperismi, giustizialismi e populismi".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X