Martedì, 17 Luglio 2018
AVEVA 88 ANNI

Dramma della solitudine a Pescara, siracusana trovata morta in casa dopo giorni

PESCARA. Morta in casa, probabilmente già a Pasqua, viene trovata solo alcuni giorni dopo. Dramma della solitudine a Pescara: la vittima è una 88enne originaria di Siracusa e residente in città, ai Colli.

La morte, secondo i primi accertamenti, risalirebbe ad alcuni giorni fa e sarebbe dovuta a cause naturali. A lanciare l'allarme sono stati i vicini di casa della donna, preoccupati perché non vedevano l’anziana da alcuni giorni. Ad insospettirli anche il cattivo odore che arrivava dall’appartamento.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, i vigili del fuoco per l’apertura della porta, gli agenti della squadra Volante e il medico legale. La donna viveva da sola e non aveva parenti in zona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X