Giovedì, 24 Maggio 2018
STATI UNITI

Migranti, Trump impone ai giudici quote di espulsione e rimpatrio forzato

migranti Usa, Donald Trump, Sicilia, Mondo
Donald Trump

NEW YORK. L’amministrazione Trump imporrà ai giudici dell’immigrazione un sistema di quote per velocizzare l'espulsione e il rimpatrio forzato degli immigrati clandestini.  Lo riporta il Washington Post, che cita alcune nuove direttive  messe a punto da dipartimento di giustizia.

I giudici dovranno risolvere almeno 700 casi all’anno per ricevere un giudizio
"soddisfacente" delle proprie mansioni. Uno standard che i sindacati di categoria hanno definito «un passo senza precedenti» che rischia di minare l’indipendenza della giustizia.

Intanto, nei giorni scorsi il presidente Trump è tornato a minacciare il Messico, accusato di non fare nulla per limitare il flusso di persone dirette negli Stati Uniti:  "Il Messico sta facendo molto poco, se non proprio nulla, per impedire alle persone di fluire in Messico attraverso il loro confine a sud e poi negli Stati Uniti. Ridono delle nostre stupide leggi sull'immigrazione. Devono fermare il grande flusso di droga e persone, o fermerò la loro mucca da mungere, il Nafta. Abbiamo bisogno del muro".

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X