Mercoledì, 20 Giugno 2018
SERIE A

Totoscommesse, Snai: Juve favorita contro il Milan

calcio serie a, Snai, totoscommesse, Sicilia, Sport
Massimiliano Allegri

ROMA. Se il campionato fosse cominciato nel 2018, quello di domani sera all'Allianz Stadium sarebbe uno scontro diretto per lo scudetto: Juventus e Milan sono le squadre che da gennaio in poi hanno conquistato più punti.

I campioni d'Italia viaggiano con nove vittorie e un pareggio, i rossoneri hanno una vittoria in meno ma devono recuperare il derby. Ma la classifica dice che tra le due squadre corrono 25 punti e il pronostico dei quotisti Snai è piuttosto sbilanciato: la vittoria della Juventus si gioca a 1,63, il pareggio è a 3,65, il «2» del Milan viaggia ad alta quota, 6,25.

All'andata la Juve regolò la questione senza tanti palpiti, con una doppietta di Higuain, ma era un altro Milan e comunque negli ultimi anni la sfida ha riservato sempre equilibrio ed emozioni. La Roma riparte da Bologna e lo fa con la piena fiducia delle quote, visti i precedenti con i rossoblù: dopo successi di fila contro la squadra di Donadoni, i giallorossi volano a 1,65, in netto vantaggio sulla «X» (3,80) e sul segno «1» (5,50).

Nelle tre vittorie conquistate da novembre 2016 la Roma non ha incassato neanche un gol dal Bologna, una possibilità che stavolta è data a 2,30. I quotisti si aspettano comunque un incontro dal punteggio "alto", con l'Over favorito a 1,80.

Dal tabellone Snai arriva ottimismo anche per il Napoli, impegnato però su un campo piuttosto insidioso per i colori azzurri. Al Mapei Stadium, contro il Sassuolo, la squadra di Sarri non vince dal 2014 e nelle ultime due occasioni ha rimediato una sconfitta e un pareggio. La rivincita si gioca a 1,33, per un altro pari o un altro ko si balza a 5,00 e 9,50.

Cinque i Goal consecutivi centrati negli scontri diretti: un'altra partita con entrambe le squadre a segno vale 2,10. In discesa, infine, anche il compito di Inter e Lazio contro Verona e Benevento: a San Siro i nerazzurri guidano a 1,16 contro il 7,65 del pareggio e il 16 dei gialloblù, l'«1» di Inzaghi è poco più alto (1,21), con «X» e «2» a 6,50 e 13.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X