Lunedì, 23 Aprile 2018

Missione diretta al cuore di Marte

Scienza e Tecnica
Rappresentazione artistica della missione InSight della Nasa, il cui lancio è previsto il 5 maggio (fonte NASA/JPL-Caltech)
© ANSA

Conto alla rovescia per la nuova avventura su Marte della Nasa: la nuova missione si chiama InSight e "sarà la prima a studiare la struttura interna del pianeta rosso", ha spiegato l'agenzia spaziale degli Stati Uniti in una conferenza organizzata presso il Jet Propulsion Laboratory (Jpl) di Pasadena, in California.

Il lancio della missione InSight (Interior exploration using Seismic investigations, geodesy and heat transport) è previsto per il 5 maggio e l'arrivo su Marte dopo 6 mesi. Con questa missione - aveva anticipato all'ANSA nel corso di una conferenza romana Charles Elachi, per 15 anni direttore del Jpl - faremo arrivare su Marte un lander dotato di un sismometro e di una sonda, entrambi realizzati in Europa. La sonda, in particolare - ha aggiunto - potrà perforare la superficie del pianeta fino a 5 metri per misurarne la temperatura, senza però raccogliere campioni, prerogativa di future missioni", come Mars2020 della Nasa ed ExoMars2020 dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa).

L'obiettivo è sempre lo stesso: cercare tracce di vita, presente o passata, sul nostro vicino di casa. Per Bruce Banerdt, uno dei responsabili della missione, "InSight è come una macchina del tempo scientifica che ci porterà indietro fino alle prime fasi di formazione di Marte, circa 4,5 miliardi di anni fa. La missione - ha aggiunto - ci aiuterà a capire la formazione di corpi rocciosi come Terra, Luna e altri pianeti al di fuori del Sistema Solare".

Secondo gli studiosi della Nasa, esplorando l'interno di Marte la nuova missione aiuterà, ad esempio, a capire quanto sono differenti la sua crosta, il suo mantello e il suo cuore rispetto alla Terra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X