Mercoledì, 21 Novembre 2018
LE PREVISIONI

Maltempo in arrivo da Nord e Sud ma in Sicilia Pasqua e Pasquetta sono salve

di

ROMA. Il maltempo incombe su tutta l'Italia, Sicilia compresa, ma Pasqua e Pasquetta sull'Isola dovrebbero essere salve. Si prospettano, infatti, forti venti domani ma i due giorni festivi dovrebbero regalare sole e temperature gradevoli. In particolare, le previsioni meteo dell'Aeronautica militare italiana danno bel tempo con qualche nuvola a Palermo fino a lunedì con le temperature che saranno più basse di quelle di oggi (domenica si prevedono 16 gradi). Stessa situazione a Catania con temperature lievemente più calde (domenica 20 gradi la massima).

Intanto, per domani c'è un'allerta meteo che coinvolge l'Italia da Nord a Sud. L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi temporali su Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Toscana e, dal primo mattino di domani, su Lazio, Umbria, Abruzzo, in estensione dalla tarda mattinata alla Campania. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Si prevedono inoltre, dal pomeriggio di oggi, venti forti sud-occidentali, con rinforzi fino a burrasca forte, su Emilia-Romagna e Marche. Dalle prime ore di domani, attesi venti forti occidentali, con rinforzi fino a burrasca forte, su Sardegna e Sicilia, in estensione a Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Basilicata, Calabria e Puglia, con mareggiate lungo le coste esposte.

Per domani valutata allerta gialla per rischio idrogeologico sul Friuli Venezia Giulia, sulla Lombardia, sul settore meridionale dell’Emilia-Romagna, sulla Toscana, su gran parte dell’Umbria, sul Lazio, sull'Abruzzo, sulla Campania, sul versante occidentale della Basilicata e sui settori occidentali della Sardegna.

"Confermato un sabato spiccatamente instabile sull'Italia per il passaggio di una perturbazione atlantica che porterà piogge e temporali". Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che spiega: "Più colpite le regioni del Nord e i versanti tirrenici con fenomeni localmente anche intensi e accompagnati da qualche grandinata, in particolare Toscana, Umbria, Lazio e a fine giornata la Campania, ma anche la Sardegna. Temporali localmente intensi potranno interessare inoltre la Valpadana e le Prealpi specie centro-orientali. Sulle Alpi cadrà la neve mediamente dai 1000-1500m, ma a tratti più in basso durante i rovesci più intensi. Entro fine giornata torna la neve anche sull'Appennino a partire dai settori settentrionali, sempre dai 1000-1500m. Le temperature inizieranno gradualmente a calare ma al Sud e adriatiche sarà ancora molto mite con punte di oltre 18-20°C, se non fino a 24-25°C su Sicilia orientale e Calabria jonica". "A Pasqua assisteremo invece a un miglioramento in particolare al Nordovest e sulle Isole Maggiori dove il tempo sarà ben soleggiato - prosegue Ferrara - ancora un pò di variabilità al Centrosud con qualche acquazzone o temporale sparso specie al mattino, mentre dal pomeriggio i fenomeni tenderanno a concentrarsi a ridosso dell’Appennino, pur localizzati".

"Da segnalare - continuano da 3bmeteo - qualche veloce rovescio possibile anche su estremo Nordest, in particolare Friuli Venezia Giulia e Veneto orientale. Le temperature in questa fase saranno in calo al Centrosud, con arrivo di aria più fredda veicolata da venti di Maestrale o Ponente, anche forti su Tirreno e Sardegna, dove saranno possibili mareggiate con difficoltà nei collegamenti con le Isole Minori".

"Buone notizie infine per la Pasquetta, quando l’alta pressione favorirà tempo stabile e in prevalenza soleggiato su tutta Italia. Non mancherà comunque qualche nube in particolare su Liguria, alta Toscana, a tratti tirreniche ed entro fine giornata su Alpi, Prealpi e alte pianure del Nord. Le temperature diurne saranno gradevoli, mentre nottetempo e al primo mattino farà ancora piuttosto freddo, con gelate in montagna e valori minimi anche sotto i 5°C sulle pianure del Centronord".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X