Venerdì, 20 Luglio 2018
ANAS

Neve e disagi sulle strade della Sicilia, spazzaneve e mezzi spargisale in azione

di

PALERMO. Disagi per la neve sulle strade siciliane. Un imprevisto non da poco, per gli automobilisti, e una curiosità anche, visto è considerato che, almeno secondo il calendario, dovrebbe essere primavera.

Anas ha comunicato che per far fronte all’ondata di maltempo sono in corso le attività antineve sulle strade statali siciliane interessate dalla perturbazione. In particolare i mezzi spargisale sono azione in attività di prevenzione, sulle statali 118 “Corleonese Agrigentina” e 188 dir/C “Centro Occidentale Sicula”. Sin da questa mattina, sono invece in azione i mezzi sgombraneve lungo le statali 116 ”Randazzo Capo d’Orlando”, 117 “Centrale Sicula”, 185 “Di Sella Mandrazzi”, 289 “Di Cesarò”, sui Nebrodi.  L'Anas ricorda che sui tratti interessati il transito è consentito solo con catene da neve a bordo o con pneumatici invernali.

Arriva la primavera e torna la neve sulle Madonie. Oggi – si legge nelle pagine del Giornale di Sicilia oggi in edicola - dopo una ulteriore verifica sulle piste della Mufara, la società Piano Battaglia srl che gestisce la seggiovia biposto e uno skilift, deciderà se riaprire gli impianti (compreso il tapis roulant della Marmotta) e consentire agli sciatori le discese dallo Sparviero e dallo Scoiattolo.

Anche se non dovessero aprire domani gli impianti di risalita, la stazione turistica madonita innevata sarà sicuramente meta di gitanti domani e domenica e poi in coincidenza con le vacanze di Pasqua. E l’unico rifugio aperto nella conca, il Marini, registra prenotati tutti i posti letto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X