Martedì, 14 Agosto 2018

Bufera di neve sulla costa orientale degli Usa, migliaia di voli cancellati. Le immagini di New York imbiancata

NEW YORK. La costa orientale degli Stati Uniti è alle prese con la bufera di neve e i forti venti che da ore stanno sferzando in particolare le città di Boston, New York e Washington.

I maggiori disagi riguardano però gli aeroporti, con quasi 5 mila voli cancellati. Problemi anche negli scali internazionali del Jfk e di Newark, già colpiti duramente dalla tempesta di qualche settimana fa. Molti i turisti che si sono visti cancellare il volo e ancora in attesa di imbarcarsi.

Anche il consolato italiano di New York nelle ultime ore ha lavorato senza sosta per dare assistenza ai connazionali rimasti bloccati nella Grande Mela, in costante contatto con le compagnie aeree che lavorano alla riprogrammazione delle partenze e con gli alberghi per dare una sistemazione di emergenza a chi ha dovuto passare ancora una notte in città.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X