Lunedì, 10 Dicembre 2018

Cosulich, porterò l'Italia nel mondo

Viaggi
© ANSA

(ANSA) - ROMA, 13 MAR - "Voglio portare l'Italia fuori e l'internazionalizzazione dentro al Paese. Seguirò una strategia centripeta che parte dall'esterno e si avvicina all'interno, valorizzando l'arte italiana e anche il territorio di Roma, dove c'è la nostra sede": così Sarah Cosulich, nuova direttrice artistica della Fondazione La Quadriennale di Roma, racconta all'ANSA i suoi obiettivi per il triennio 2018-2020 che è stata chiamata a guidare, dopo aver vinto un bando pubblico a cui hanno partecipato oltre 100 candidati. Il suo progetto punta a rafforzare il sistema dell'arte made in Italy, sia fuori che dentro il Paese, con il progetto di workshop Q-Rated, il programma di sostegno alle istituzioni straniere Q-International e la 17a Quadriennale, la grande mostra del 2020. Obiettivo del triennio anche la valorizzazione di Roma: "Negli ultimi 15 anni - afferma Franco Bernabè, presidente della Fondazione - il tessuto economico della città è stato depauperato. Entro il 2020 vogliamo il rilancio di Roma".
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X