Giovedì, 20 Settembre 2018
RIVOLI

Uccide la madre di 101 anni e si suicida: "Scusate, ho un tumore"

TORINO. Ha ucciso la madre di 101 anni, che viveva con lui, e poi si è tolto la vita. Dramma della disperazione a Rivoli, comune alle porte di Torino. L'uomo, che deteneva regolarmente la pistola utilizzata per l'omicidio-suicidio, aveva scoperto da poco di avere un tumore al pancreas come spiegato in una lettere di scuse trovata dai carabinieri. A chiamare i militari è stato lo stesso uomo prima di spararsi.

La tragedia si è consumata in un appartamento di via Vajont, a Rivoli appunto. In casa i carabinieri hanno trovato anche la documentazione relativa alla pistola, che era stata regolarizzata al commissariato di Rivoli nel 2015.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X