Lunedì, 25 Giugno 2018

Propulsione 100% elettrica per I-Pace, terzo suv di Jaguar

ROMA - Anche Jaguar fa ricorso al web, in particolare alla grande potenzialità di Youtube, per svelare al mondo con un evento in stile Top Gear il suo terzo suv, denominato I-Pace, che porta alla famiglia già composta da F-Pace e E-Pace la grande novità della propulsione 100% elettrica. "Mentre gli altri parlano di futuro, noi lo costruiamo - ha detto Ralf Speth, CEO di Jaguar Land Rover - per realizzare Jaguar I-PACE elettrica, la new entry della famiglia Pace, abbiamo infranto tutte le regole. L'assenza di emissioni, di particolato e di CO2, ci consente di avvicinarci sensibilmente alla nostra visione di un futuro sicuro, pulito e sostenibile".

Progettata sin dall'inizio come un vero EV (Electric Vehicle), I-Pace offre un design audace dalla grande efficienza aerodinamica e uno spazio interno di livello superiore I motori Jaguar abbinati alle prestazioni della trazione AWD consentono di erogare una potenza di 400 Cv, una coppia di 696 Nm e di raggiungere i 100 km/h in 4,8 secondi. La batteria agli ioni di litio da 90 kWh offre un'autonomia di 480 km, grazie anche all'ottimizzazione dei percorsi che viene gestita dal sistema di navigazione predittiva. Un nuovo sistema di navigazione analizza la topografia del percorso e i dati dei tragitti precedenti, come ad esempio lo stile di guida, per calcolare con eccezionale precisione l'autonomia e lo stato di carica della batteria.

Questo sistema utilizza la tecnologia Smart Settings, basata su algoritmi AI, per individuare le preferenze del guidatore e adeguare sia le impostazioni che l'ambiente di guida della vettura. I-PACE lancerà anche un Amazon Alexa Skill, con cui i proprietari potranno chiedere ad Alexa informazioni contenute nell'app Jaguar InControl Remote, come ad esempio: la mia auto è chiusa? Qual è il livello di carica? Ho abbastanza autonomia per andare al lavoro? I-Pace sarà anche la prima Jaguar in grado di ricevere gli aggiornamenti software in modalità wireless, che garantirà al proprietario di avere sempre aggiornato il sistema d'infotainment, le unità telematiche e la capacità di ricarica della batteria.

L'auto utilizza un'architettura in alluminio specificatamente progettata consente di avere una struttura dall'elevata rigidità e una distribuzione 50:50 del peso. Grazie ad un sistema di carica rapido a corrente continua da 100 kW sarà possibile portara la batteria da 0 all'80% di carica in 40 minuti e con i primi 15 minuti che assicurano un'autonomia di 100 km. All'interno, lo spazio è stato ottimizzato per tutti i passeggeri, mentre i sofisticati materiali, come i rivestimenti premium Kvadrat e la maniacale attenzione al dettaglio, la identificano come una vera Jaguar. Nonostante si tratti di un suv compatto, il design cab forward di I-Pace e il suo sistema di alimentazione le consentono di avere un abitacolo paragonabile a quello delle vetture di grandi dimensioni. Nel posteriore, lo spazio per le gambe è di 890 mm e l'assenza di un convenzionale tunnel di trasmissione consente di avere un utile scomparto centrale da 10,5 litri. Sotto i sedili posteriori è stato posizionato un vano portaoggetti ideale per computer e tablet, mentre il bagagliaio offre una capacità di carico di 656 litri, che diventano 1.453 con i sedili abbattuti. I-Pace è disponibile a partire da oggi primo marzo nelle varianti S, SE e HSE insieme ad una versione First Edition, totalmente inspirata al design della concept originale.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X