Martedì, 19 Giugno 2018

Appello, 'nuovo governo pensi a cultura'

Viaggi
© ANSA

ROMa - ''Restituiamo all'Italia il suo ruolo di culla della cultura e della civiltà. Rilanceremo l'Europa guidandone la rifondazione, restituendo non solo dignità ai cittadini, ma futuro a chi sente di esserne privo''. E' l'appello di un nutrito gruppo di intellettuali, scrittori, registi, al prossimo governo. Da Massimo Bottura a Raffaele La Capria, da Paolo Portoghesi a Carlo Verdone, Vera Slepoj, Cristiana Comencini e molti altri chiedono ''a chiunque, dopo il 4 marzo, avrà responsabilità al governo o all'opposizione. Abbia cura della cultura e dei diritti dei cittadini''.
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X