Lunedì, 20 Agosto 2018
COLDIRETTI

Made in Italy, record per le esportazioni alimentari all’estero: raggiunti i 41 miliardi di euro

ROMA. E’ record storico per il made in Italy agroalimentare all’estero, con le esportazioni che hanno raggiunto i 41,03 miliardi di euro nel 2017, in aumento del 7% rispetto all’anno precedente. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti, sulla base dei dati Istat definitivi relativi al commercio estero nel 2017.

Si tratta di un ottimo risultato, proprio all’inizio dell’anno del cibo italiano nel mondo che, sottolinea la Coldiretti, conferma le potenzialità del made in Italy a tavola per la ripresa economica ed occupazionale del Paese.

In particolare, quasi i due terzi delle esportazioni agroalimentare (26,7 miliardi) interessano i Paesi dell’Unione Europea. Ma gli Stati Uniti, con 4,03 miliardi di euro, sono di gran lunga il principale mercato fuori dai confini comunitari e il terzo in termini generali, dopo la Germania con 6,89 miliardi di euro, la Francia con 4,53 miliardi e prima della Gran Bretagna con 3,34 miliardi.

In Cina, fa sapere la Coldiretti, si registrano grandi opportunità di crescita, per ora ferme a 448 milioni di euro, così come in Giappone e in Russia, dove però le esportazioni restano fortemente limitate dall’embargo. A spingere la crescita dell’export made in Italy sono i prodotti base della dieta mediterranea, a partire dal vino (+7%), seguito dall’ortofrutta (+2%), dai formaggi (+9%) e dai salumi (+8%).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X