Mercoledì, 22 Agosto 2018

Mercedes-Maybach S Class, ancora più lunga,comoda e lussuosa

ROMA - La 'regina' delle auto della Stella a Tre Punte, la Mercedes-Maybach S Class, si preannuncia come uno dei modelli più lussuosi e confortevoli tra quelli che verranno esposti al Palexpò in occasione del prossimo Salone di Ginevra, diretta rivale delle ammiraglie più blasonate - come Bentley e Rolls-Royce - e delle altre berline top dell'industria tedesca, l'Audi A8 e la Bmw Serie 7.

L'obiettivo per la Casa di Stoccarda è quello di consolidare un successo globale - con Cina, Russia e Stati Uniti i maggiori mercati - che ha visto 25mila immatricolazioni della variante Maybach della Classe S dal lancio nel febbraio del 2015 e una importante quota (una ogni dieci nel 2017) delle vendite di questa variante superlusso all'interno della gamma Mercedes Classe S.

Per il 2018 la Maybach si presenta con finiture esterne ancora più esclusive, una mascherina resa più 'importante' dalle barre verticali e inediti cerchi da 20 pollici, tra cui gli stessi a 20 fori della Mercedes-Maybach S Cabriolet.

Ulteriormente allargata la gamma delle combinazioni degli interni, che hanno come punto di superiorità assoluta il confort delle due poltrone posteriori, un vero 'salotto' su ruote, con livelli di cura ergonomica perfino superiori a quella dei jet privati.

Lunga 5 metri e 462 e con un passo di 3 metri e 365, la Mercedes-Maybach S Class ora offre 20 cm in più a disposizione degli occupanti, un importante miglioramento rispetto alla stessa versione 'lunga' della Mercedes Classe S, assieme alla presenza di serie dei sedili Executive. Tre le versioni al debutto in aprile: S 560 da 469 Cv, S 560 4matic con identica potenza e trazione integrale e, infine, S 650 con il poderoso V12 6.0 da 630 Cv.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X