Sabato, 18 Agosto 2018

Lhc riparte in primavera, attese per la nuova fisica

Scienza e Tecnica
L'acceleratore di particelle più grande del mondo, il Large Hadron Collider (Lhc) del Cern (fonte: CERN)
© ANSA

Trovare qualcosa di nuovo e imprevisto, che non rientri nella teoria di riferimento della fisica contemporanea: e' questa la speranza piu' grande della direttrice del Cern, Fabiola Gianotti, guardando alla primavera, quando il piu' grande acceleratore del mondo si 'risvegliera'' dalla lunga pausa necessaria per la manutenzione per tornare a funzionare a pieno ritmo.

Il gigante degli acceleratori di particelle, il Large Hadron Collider (Lhc) al quale l'Italia partecipa con l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), "ripartira' a fine marzo per una nuova fase di presa dati. Ogni anno - ha rilevato Gianotti - questa macchina batte nuovi record e anche questa volta speriamo di accumulare tanti nuovi dati sul bosone di Higgs e sulla nuova fisica".

Nell'immediato si attende, pero', la presentazione dell'analisi dei dati raccolti finora, in programma nelle prossime settimane. Guardando piu' in lontananza, invece, la speranza di Fabiola Gianotti e' "trovare qualcosa che non torni con il Modello Standard", ossia con la teoria di riferimento della fisica contemporanea. "Spero - ha concluso - di poter vedere qualche segnale di nuova fisica".

Per il presidente dell'Infn, Fernando Ferroni, non si puo' escludere che qualche sorpresa possa arrivare da uno degli esperimenti di Lhc, ossia da Lhcb, che nel 2017 ha portato a scoprire simultaneamente cinque particelle. Quando si riaccendera', a fine marzo, la macchina lavorera' in una modalita' confrontabile a quella che aveva nell'ultima presa dati. Poi si prevede una pausa di due anni per portare l'acceleratore a una potenza superiore, ma "gia' alla fine del 2018 - ha osservato Ferroni - i dati raccolti ci diranno per quanto tempo potremo andare avanti con questa macchina".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X