Giovedì, 18 Ottobre 2018

Il diario di Mario Biondi: quel «giostrone» attorno a me

Stamattina mi sono alzato alle 8.30, ho fatto colazione e subito ho cominciato con le interviste radiofoniche o televisive. È l’ennesima faccia di tutto questo grande «giostrone» che mi gira intorno.

Ho appena terminato la conferenza stampa e in vista del duetto vado a provare Rivederti un’ennesima volta in studio, stavolta con i miei ospiti brasiliani: c’è la signora Ana Carolina, una cantante piuttosto famosa in Brasile, e uno dei discendenti di Tom Jobim, Daniel, che mi accompagnerà al pianoforte. Le canzoni che mi hanno appassionato di più sinora? Quella di Ron, interpretata con grande modernità, e poi la Vanoni, con Bungaro e Pacifico.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X