Martedì, 21 Agosto 2018
MAGNITUDO 6.4

Forte scossa di terremoto a Taiwan, centinaia di dispersi intrappolati negli edifici crollati

TAIPEI. Un potente sisma di magnitudo 6.4 ha colpito la costa est dell’isola di Taiwan. I tremori sono stati avvertiti fino alla capitale Taipei, 160 chilometri più a nord. I soccorritori lottano contro il tempo per salvare decine di persone rimaste intrappolate in un hotel parzialmente crollato a Hua-Lien, la città più vicina all’epicentro. Almeno cinque le persone morte e 254 i feriti, ma il bilancio potrebbe aggravarsi di ora in ora.

Prosegue intanto il lavoro dei soccorritori: oltre 173 i dispersi nei diversi edifici danneggiati dal terremoto.

La scossa, superficiale (con ipocentro a soli 20 km di profondità) e potente, ha causato il crollo di almeno quattro edifici nella contea di Hualien, dove sono morte due persone. Circa 220 i feriti, di cui oltre 20 in modo grave. La maggior parte dei dispersi si troverebbe nel condominio a 12 piani Yunmen Cuiti.
Nel 1999 un terremoto di magnitudo 7.6 nel centro di Taiwan uccise oltre 2.300 persone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X